Pilates OOV – Sabato 21 ottobre h 10.30

OOV1

Pilates OOV

A metà strada tra l’Osteopatia ed il Pilates.
Mediante l’utilizzo del portentoso OOV, che sorregge la colonna vertebrale e crea continua instabilità, gli esercizi di Pilates non possono essere fatti altro che correttamente. Il risultato è che il lavoro sarà molto più profondo e intenso.
Interessante lavoro posturale sulle catene miofasciali e sulla cosiddetta “Stabilizzazione”, conosciuta molto bene da chi segue il Postural Training.
Gli effetti? Grande miglioramento dell’equilibrio, ottima tonicità della parete addominale, del pavimento pelvico e di tutta la muscolatura di busto e schiena, correzione del diffusissimo problema dello “Shift anteriore del capo”, nonché di altri vizi posturali; il grande allungamento della schiena porta alla decompressione dei dischi intervertebrali e soprattutto rende naturale la respirazione diaframmatica, con tutti i vantaggi che ne conseguono a livello del sistema nervoso parasimpatico e della gestione dello stress.


La lezione verrà proposta nel programma dei nostri OmniSaturday con cadenza mensile…un’ottima occasione per conoscere meglio i propri limiti, lavorarci su in maniera mirata e sentirsi completamente trasformati!

Prima lezione: sabato 21 ottobre ore 10.30

DURATA: 55 minuti
INTENSITA’: medio-elevata
LIV. DIFFICOLTA’: medio
INSEGNANTE: Paola
GIORNO: OmniSaturday – 1 SABATO AL MESE

Solo 15 posti disponibili!

Costo OmniSaturday 13 euro (+3 euro non soci), iscrizione entro il 29/9

oovOOV1oov-in-use-1

 

 

Tags:
, ,